Benvenuti nel nostro sito! MDS al vostro servizio...

Via Vanzina 24
APRILIA, LT 04011

Il problema dell’accumulo dei rifiuti è sicuramente un tema datato ma l’aumentare dell’industrializzazione, della domanda e dell’offerta lo rendono più attuale che mai. Proprio per questo motivo il settore logistico ha da poco sviluppato il concetto di Reverse Logistic, termine con cui si fa riferimento alla Logistica Inversa, quel campo che sta gradualmente rimpiazzando il concetto di economia a senso unico e che ha come obiettivo  la corretta gestione dei prodotti oramai in disuso.

Potrebbe interessarti anche: Il tool che rende la propria logistica piu green

Eppure c’è da ammettere che non è solamente per motivi ecologici che le aziende si stanno impegnando in questo settore e che il lato economico gioca un ruolo fondamentale, dato che  ottimizzando il valore che resta insito nel prodotto usato e magari riutilizzandolo le spese possano ridursi. Ciò che prevede la reverse logistic è l’implementazione e il controllo dei prodotti finiti e dei relativi flussi informativi dal punto di consumo o consegna fino al punto di origine con lo scopo di riguadagnare valore dalla merce che ha esaurito il ciclo di vita.

La logistica di ritorno, in sostanza movimenta i prodotti dalla loro naturale destinazione a ritroso nella filiera fino al produttore iniziale.